Andare in campeggio? Abbiamo 5 consigli per te Terra Park Campings & Holiday Homes
Prenota

Kalendar

Andare in campeggio? Abbiamo 5 consigli per te

Negli ultimi anni, i viaggiatori si rivolgono sempre più alla natura e il campeggio è diventato più popolare che mai. Oltre a prenotare hotel, appartamenti e camere per le vacanze estive, è necessario prenotare al più presto anche un posto per un campeggio o una casa mobile. Inoltre la popolarità del glamping, di cui abbiamo già parlato, è aumentata del 10%. Qual è comunque il bello del campeggio? Il campeggio è considerato una vacanza in famiglia ideale perché mentre i bambini corrono nella natura ed esplorano un mondo completamente nuovo all'aria aperta e al sole, i genitori si rilassano con un buon libro, un bicchiere di vino o uscendo con gli amici. Le persone che vivono una vita attiva sono spesso associate al campeggio, quindi in vacanza praticano anche vari sport come il ciclismo, l'escursionismo, le immersioni o il nuoto. Se hai sempre desiderato andare in campeggio e stai per acquistare la tua prima tenda e passare la notte sotto le stelle, devi sapere alcune cose importanti prima di partire. Ecco perché abbiamo deciso di riassumere le cose più importanti nella pianificazione di un viaggio in campeggio in un unico posto, in modo che la tua vacanza rimanga il più memorabile possibile.

Presta attenzione alle previsioni del tempo

Dato che trascorri la notte e il giorno all'aperto, dipendi dalle (in)opportunità del tempo, quindi è saggio fare le valigie di conseguenza per il viaggio. Raccomandiamo che il primo viaggio in campeggio avvenga nella stagione calda, ma dovresti sempre avere con te vestiti e scarpe adatti per tutte le condizioni. Non andare da nessuna parte senza protezione solare, che ci sia il sole o la pioggia, e non andare senza repellente per insetti. Durante l'estate sono frequenti i temporali che possono arrivare velocemente e senza preavviso, per questo è utile avere un'applicazione mobile che possa avvisarvi per tempo. In questo modo avrai tempo per proteggere le cose se arriva la pioggia o sta per soffiare il vento. Un buon consiglio è scrivere un elenco di cose di cui potresti aver bisogno prima di fare le valigie. L'elenco dovrebbe sicuramente includere un kit di pronto soccorso, che dovrebbe contenere di tutto, dagli antisettici e cerotti alle bende e creme per il trattamento delle ustioni.

Scegli un buon campeggio

Quando vai in campeggio per la prima volta, è molto importante scegliere un campeggio di qualità che abbia tutto il necessario per rendere la tua vacanza indimenticabile. La cosa fondamentale che ogni campo dovrebbe avere è un servizio igienico-sanitario, un collegamento elettrico e una superficie piana dove montare la tenda. È preferibile che il luogo sia sempre in ombra e possibilmente con fondo erboso o sterrato per poter fissare la tenda al terreno. Altre cose che il campo può avere sono una grande cucina in comune, internet, vari campi sportivi, possibilità di massaggi o una grande sala chiusa per riunioni. Vi consigliamo di dare un'occhiata al Terra Park PhalarisSpiritos sull'isola di Pag, che hanno tutto questo. I campeggi si trovano direttamente sulla spiaggia e sono il luogo ideale per chi cerca la tranquillità più completa.

Investi in attrezzatura da campeggio di qualità

Un comodo sacco a pelo è una delle cose più importanti in campeggio. I prezzi vanno dai 20 ai 400 euro, a seconda di quanto siete disposti a spendere per una borsa. Inoltre, tieni conto del periodo dell'anno in cui sei in campeggio, in modo da non fare troppo caldo d'estate quando dormi nel sacco, e troppo freddo d'inverno. Se vai in vacanza durante l'estate, potresti non aver bisogno di una borsa, ma ti consigliamo vivamente di avere almeno una borsa sottile che ti tenga al caldo nelle prime ore del mattino. Inoltre, porta con te un'amaca che puoi posizionare tra due alberi. In estate è perfetta per i sonnellini pomeridiani e per leggere un libro all'ombra degli alberi.
Oltre al sacco a pelo, è importante avere un buon materassino, che può essere in schiuma o gonfiabile. Se hai spazio in macchina, portalo quanto più spesso e comodo possibile.
Tra le altre attrezzature potrete preparare anche un mini fornello con stoviglie, tazze per caffè o tè e una lampada frontale.

Non portare troppo cibo

L'odore del cibo può attirare ospiti indesiderati come animali selvatici, insetti e insetti, quindi assicurati di non portare troppo cibo durante il viaggio in campeggio e che quello che porti con te sia ben imballato e conservato. Calcola quanti pasti ti serviranno per persona al giorno e ricorda di non assumere cibi deperibili, soprattutto non ad alte temperature se non disponi di un frigorifero portatile. Se hai accesso a un supermercato ogni giorno, puoi fare la spesa per un giorno e ricostituire le tue scorte. Fagioli in scatola, tonno e pesce, zuppe in busta, marmellata, pane tostato possono essere portati con sé e conservati in modo sicuro perché questi alimenti non sono deperibili. È sempre utile avere un mini-frigo a portata di mano per poter rinfrescare le bevande, ma anche mantenere freschi i cibi. Puoi portare un frigorifero con una capacità di 30-50 L, nel quale conserverai formaggi, salumi, bevande, uova e simili.
Molti campeggi dispongono di grandi frigoriferi in cucina dove potrete anche conservare il vostro cibo. È importante solo mettere il cibo in un sacchetto su cui scrivi il tuo nome in modo che il cibo non si confonda con quello degli altri ospiti.

Esercitati a montare la tenda prima del viaggio

A casa, prova a montare la tenda alcune volte. È importante provare la tenda dopo averla acquistata per familiarizzare con essa e verificare se la tenda potrebbe essere arrivata danneggiata, in modo da poterla riparare o restituire in tempo. Probabilmente ti ci vorrà più tempo la prima volta, ma se lo fai a casa, puoi montarlo senza preoccupazioni e imparare da dove cominciare e di cosa occuparti durante il montaggio nel campo. Ti consigliamo di acquistare sempre una tenda un po' più grande. Ad esempio, se sarete in due, comprate una tenda per tre. Sarà più comodo e avrai molto più spazio per riporre le cose. Inoltre non dimenticare i picchetti in ferro. Servono a mantenere la tenda ben attaccata al terreno in caso di vento. Una volta arrivato al campo, monterai la tenda in 5-10 minuti se l'hai provato più volte a casa.

Ci auguriamo che questi suggerimenti ti aiutino a pianificare il tuo primo viaggio in campeggio. Rilassati, goditi la natura e accettala così com'è. Questi sono i presupposti fondamentali per un soggiorno indimenticabile.
vrh stranice